Ritratti di Eroi Greci degli Scultori Rodii

Codice B1B33B50

La collezione si compone di tre ritratti straordinari esempi del neoellenismo, databili al I secolo a.C. I busti sono opera degli scultori Agesandro di Rodi, suo figlio  Atenodoro e Polidoro.

Il busto di Laocoonte, tratto dal celeberrimo gruppo marmoreo rinvenuto presso le Terme di Tito in Roma ed oggi conservato nel Cortile Ottagono dei Musei Vaticani.

Il busto di Odisseo è tratto dal gruppo scultoreo della Scilla, rinvenuto nella Grotta di Tiberio a Sperlonga e conservato presso il Museo Archeologico di Sperlonga.

Il busto di Ajace, attribuito agli stessi scultori e pertinente al gruppo di Ajace e Patroclo, è noto attraverso molteplici copie romane. Il busto di questa collezione è conservato nella sala dei Busti e delle statue dei Musei Vaticani.

Informazioni aggiuntive

Materiale

Gesso